Carissimi soci,
in occasione dello Human Rights Day, ELSA Napoli è lieta di annunciare il lancio del secondo Legal Research Group di questo anno accademico, stavolta in materia di protezione dei diritti umani, dal titolo “Right to private life: challenges and prospectives”.
Siamo particolarmente orgogliosi di dare avvio ad un progetto che rispecchia appieno la vocazione internazionalistica della nostra associazione.Per la prima volta nella storia di ELSA Napoli i candidati selezionati avranno l’opportunità di confrontarsi con ” elsiani d’eccezione”, perché ad affiancarci in questa attività sarà ELSA Mykolas Romeris University, local board lituano, da cui proverrà la metà dei ricercatori.
Academic Advisor, che guideranno gli studenti sul piano bibliografico e metodologico, saranno il Prof.Francesco De Santis, docente di procedure di tutela internazionale dei diritti umani presso l’Università degli studi di Napoli Federico II e la Prof.ssa Dovilė Gailiūte, vicepreside della facoltà di legge e docente di tutela internazionale dei diritti umani presso la Mykolas Romeris University.
La partecipazione ad un Legal Research Group può rappresentare un’occasione unica nel percorso formativo di uno studente o di un neolaureato, non solo per arricchire il proprio C.V, ma specialmente per sviluppare abilità di ricerca scientifica e di scrittura. I candidati selezionati si cimenteranno nella redazione di un proprio contributo su di uno specifico argomento giuridico e al termine della ricerca i vari elaborati saranno pubblicati in un volume collettaneo, in seguito presentato in una conferenza di chiusura.
Per partecipare alla selezione è necessario inviare il proprio C.V., con annessa lettera motivazionale all’indirizzo academicactivities.naples@it.elsa.org.
Gli elaborati saranno realizzati in lingua inglese; ed è pertanto criterio di ammissibilità alla selezione aver conseguito un livello di inglese certificato di almeno B2. Verranno individuati 8 candidati, di cui la metà appartenenti all’ateneo partenopeo, e l’altra metà a quello lituano.
Il termine per applicare è il 23 dicembre 2018, ore 23.59.59, come indicato in locandina che troverete allegata.
Tra i criteri di valutazione rientreranno: la lettera motivazionale, l’attinenza del percorso formativo alla materia di tutela dei diritti umani, comprovata tramite precedenti pubblicazioni o altri elaborati o attività del candidato, esperienza di studio o lavorativa all’estero per un periodo prolungato.
Ricordiamo, infine, che per partecipare bisogna essere soci e che potrà essere richiesto un minimo contributo economico per le spese di pubblicazione.
Si tratta di un progetto ambizioso e di un’esperienza imperdibile che offriamo a chi, tra i nostri soci, voglia lavorare o sia appassionato di questa materia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi